Il Meridiano delle Fiabe: mostra a Palazzo Fascie

Giovedì 24 Maggio, alle ore 17.00, a Palazzo Fascie – Sala espositiva 2° piano

Corso Colombo 50 – Sestri Levante, nell’ambito del Premio Andersen festival 2018, verrà inaugurata la mostra Il Meridiano delle Fiabe.

Durata della Mostra dal 24 Maggio al 10 Giugno 2018, orario 10.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00 (ingresso gratuito).

La Mostra è stata realizzata dalla Associazione Culturale il Sestante e dal Signor Sergio d’Urso (già capo stazione titolare a Sestri Levante) e si avvale della collaborazione del Sentiero di Benjamin e della Associazione Culturale “O Leûdo”.

Nella sala verranno collocati 15 pannelli illustrati che raccontano un viaggio fiabesco, dalla Norvegia alla Sardegna, sul Meridiano passante per Sestri Levante ove sono nate fiabe vere e storie vere che sembrano fiabe.

Tutte queste fiabe sono state ideate, per “combinazione” sul Meridiano 09° 25’ di Longitudine Est: la fiaba norvegese del Macinino magico, le fiabe di Andersen, la fiabe amburghese della Gabbianella e del Gatto, il Gatto Oscar, i Musicanti di Brema, i Fratelli Grimm, Bambi, Heidi, le fiabe di Leonardo da Vinci, Gianni Rodari, autrici milanesi, la storia di Capitan Casella a Nonza (Corsica), le fiabe di Grazia Deledda e alla fine arriveremo ai miti che ascolteremo a Torre delle Stelle, una bella località in provincia di Cagliari ove le strade hanno nomi di stelle e costellazioni.

Nella sala verrà esposto il plastico di Sestri Levante con le stazioni ferroviarie antica e moderna e con la Torre Marconi. E’ stato ricostruito il viaggio dell’Eurocity Carlo Magno che univa Dortmund a Sestri Levante e il viaggio di un leudo da Tabarca (antica colonia genovese in Tunisia) a Sestri Levante.

Arriva alla Biblioteca del Mare di Riva Trigoso la “Summer School – MANI TRA I SASSI”

Da lunedì 20 agosto a domenica 26, presso la Biblioteca del Mare di Riva Trigoso ( Sestri Levante ) si terrà la “Scuola Estiva – Summer School – Mani tra i Sassi“, progetto proposto dall’associazione ArTura _ Territori tra Arte e Natura in collaborazione con la Casa delle Arti e del Gioco di Mario Lodi e l’Associazione La Scuola del Fare.

Attiva da giugno 2017, la Biblioteca del Mare è divenuta un vero e proprio punto di riferimento per le attività culturali proposte dalla città di Sestri Levante. Grazie alla capacità di andare incontro alle svariate esigenze dell’utenza ha sviluppato spazi e progetti sia per adulti, dai genitori agli educatori; sia per i più piccoli.

Questa struttura, funzionale e unica, grazie alla posizione affacciata sul mare, sarà la sede della Summer School proposta da queste tre realtà, unite per conoscere e sperimentare percorsi didattici dentro e intorno ai sassi, oggetti straordinari e misteriosi che accompagnano le nostre vite silenziosamente, ma che hanno tanto da raccontare. L’obiettivo comune è quindi quello di mettere insieme le energie e le competenze, in una ideale e concreta possibilità formativa intorno alla pedagogia e alla didattica di Mario Lodi e alla sua Scuola Attiva. La Scuola del Fare è Ente Accreditato del MIUR per la formazione del personale della scuola ed opera in Veneto dal 1995; alla base dei principi ispiratori che hanno fatto nascere l’Associazione c’è il pensiero pedagogico di Freinet e, in particolare, il lavoro di ricerca e documentazione del Maestro Lodi.

Mostre, laboratori, seminari e molti altri appuntamenti sono in programma per questa settimana davvero interessante alla quale parteciperanno docenti e animatori qualificati che hanno continuato la loro ricerca pedagogica connettendola all’arte, tenendo in primo piano la Cultura dell’Infanzia e il ruolo decisivo degli adulti nella relazione educativa. La scelta di svolgere un programma così denso di contenuti e presenze significative per il mondo della pedagogia nella Biblioteca del Mare di Riva Trigoso sottolinea la proficua collaborazione con Mediaterraneo e l’Amministrazione in una visione condivisa sulle potenzialità ed il valore degli spazi offerti dalla Biblioteca.

Il progetto punta a valorizzare non solo la struttura, ma anche le spiagge di Riva Trigoso. Luoghi preziosi, nei quali Bruno Munari, Leo Lionni ed Italo Zetti hanno raccolto ispirazione e materia prima per le loro opere: “Da lontano era un’isola” e “Il mare grande artigiano” di B. Munari, “Sulla spiaggia ci sono tanti sassi” di Leo Lionni, fondamentali nel rinnovamento del libro per l’infanzia. Sulle stesse spiagge è anche nata, più recentemente, la ricerca artistica di Alfredo Gioventù ed il progetto didattico ArT’inSpiaggia.

Dichiara Daniela Mangini,Vicepresidente Associazione Culturale Artura. Tra Arte e Cultura:”Sono felice di veder concretizzato in una prima proposta “sperimentale” un progetto che è stato concepito da tempo e che nel tempo si è modificato anche grazie alla disponibilità di nuovi spazi davvero speciali per la nostra città e, sicuramente, anche per gli ospiti che parteciperanno alla Summer School” – continua – “L’idea di avviare a Sestri Levante una proposta formativa e di aggiornamento per insegnanti, educatori, bibliotecari e per tutti coloro che si occupano di infanzia è da tempo nei nostri progetti ed ha già avuto diverse occasioni nelle quali concretizzarsi con momenti significativi per qualità dell’offerta e numero di partecipanti. La sinergia con due realtà come La Scuola del Fare e La Casa delle Arti del Gioco nasce da percorsi ormai decennali condivisi e sperimentati. I nuovi spazi della Biblioteca del Mare, le persone e le realtà che vi operano, offrono la possibilità di intraprendere con maggior decisione un nuovo percorso offrendo spazi di grande qualità in un contesto ambientale unico. Da parte mia, la soddisfazione profonda per l’occasione di lavorare per una settimana sulla spiaggia che ha visto me e moltissimi amici crescere, imparare ad amare il mare, per la possibilità di vedere ancora diventare quei sassi e quella sabbia motivo di interesse estetico, materia di riflessione sull’educazione, strumento didattico assieme a molti amici e a professionisti riconosciuti a livello nazionale ed internazionale.”

IL PROGRAMMA

La Scuola Estiva – The Summer School a Sestri Levante (GE)

20-26 agosto 2018

Il Programma completo e tutte le informazioni per procedere alla ISCRIZIONE saranno on line a partire dal 10 giugno nel sito http://www.lascuoladelfare.it/ che è in fase di rinnovo.

DUE MOSTRE in Biblioteca

Inaugurazione lunedì 20 agosto, ore 18.30

Presentazione del Progetto “Mani tra i sassi”con l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Enrica Castagnola Responsabile Biblioteche Sestri Levante, Alfredo Gioventù presidente Associazione ArTura _ Territori tra Arte e Natura, Elia Zardo presidente Associazione La Scuola del Fare.

Mostra d’Arte

Sembra solo un sasso…

a cura di Alfredo Gioventù e Daniela Mangini

In biblioteca, tra i libri, i sassi ceramici di Alfredo Gioventù: sassi galleggianti nati grazie ad un suggerimento di Mario Lodi che li individuò come “i narratori” della sua ricerca artistica, sassi speciali delle spiagge liguri, le stesse percorse e raccontate da Bruno Munari, sassi che hanno illustrato la fiaba di Mario Lodi “il Castagno”, sassi che interpretano versi di poeti.

Mostra Bibliografica

Con le tasche piene di sassi

in collaborazione con la Biblioteca del Mare di Riva Trigoso e l’associazione ABiCi

Una selezione di libri che raccontano “I sassi”, dalla Fiaba di Pollicino ai tanti libri per bambini e ragazzi che dialogano con questi affascinanti oggetti della natura. Racconti, storie, poesie, libri sulla natura, libri di scoperta e gioco.

Ore 19.30 Lettura in Biblioteca per tutti

IL CASTAGNO, un racconto scritto da Mario Lodi, illustrato da Alfredo Gioventù, progetto editoriale a cura di Maria Flora Giubilei e Simonetta Maione, Musei di Nervi, m&m maschietto editore 2004

La voce registrata del maestro Mario Lodi ci accompagnerà in questo incontro, Marita Viola leggerà dal vivo le poesie scelte.

Con la partecipazione dell’Associazione A.Bi.Ci. – Amici Biblioteca Civica

39 ORE DI FORMAZIONE: SEMINARI, INCONTRI, LABORATORI PER ADULTI

UN PERCORSO A MODULI ACCREDITATO DAL MIUR

a cura dell’Associazione La Scuola del Fare dedicato a educatori, insegnanti, pedagogisti, bibliotecari, artisti, genitori

2 SEMINARI E 1 INCONTRO

1.Il territorio come compagno di scuola

Le opere, le tecniche, i segreti dell’Arte Ambientale come strumenti di osservazione ed indagine del territorio e delle sue peculiarità ambientali, con Alfredo Gioventù.

Seminario rivolto a educatori a partire dal Nido, insegnanti di Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria di primo grado

DATA: martedì 21 agosto;

2. Incontro con Mauro Bellei

Un autore in dialogo con i sassi, tra libri e giochi

Rivolto a educatori a partire dal Nido, insegnanti di Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria di primo grado

DATA: giovedì 23 agosto;

3. Animare Libri e Lettura… con le tasche piene di sassi

Mani, occhi, orecchie e voce tra i libri della Biblioteca

con Enrica Buccarella e Elia Zardo

Seminario rivolto a educatori a partire dal Nido, insegnanti di Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria, Secondaria di primo grado, Bibliotecari

DATA: sabato 25 agosto;

5 LABORATORI

1. ArT’inSpiaggia

con Alfredo Gioventù e Daniela Mangini

Rivolto a educatori a partire dal Nido, insegnanti di Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria di primo grado

DATA: martedì 21 e mercoledì 22 agosto;

2. NON SOLO SASSI. Scrivere con Tatto al Buio

con Laura Anfuso

Rivolto a educatori a partire dal Nido, insegnanti di Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria di primo grado

DATA: mercoledì 22 e giovedì 23 agosto;

3. (S)TONES – Suoni di pietra

con Anna Merione e Andrea Massone

Rivolto a educatori, insegnanti di Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria e Secondaria di primo grado, animatori.

DATA: giovedì 23 agosto;

4. SASSI VOCIANTI

con Mauro Bellei

Rivolto a educatori a partire dal Nido, insegnanti di Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria, animatori.

DATA: venerdì 24 agosto;

5. DI-SEGNI DI-SASSI. Giochi per illustrare

con Enrica Buccarella

Rivolto a educatori a partire dal Nido, insegnanti di Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria.

DATA: sabato 25 agosto;

INCONTRO di chiusura della Scuola Estiva

domenica 26 agosto ore 18.30/entrata libera

Performance. Il terzo sasso

a cura di Alfredo Gioventù e Marita Viola

Una performance progettata e realizzata da Alfredo Gioventù per l’edizione 2014 di BAU Contenitore di Cultura Contemporanea A3D; già presentata alla Biblioteca d’Arte del Castello Sforzesco di Milano viene riproposta, con la partecipazione d Marita Viola, per la conclusione del percorso di Scuola Estiva- Summer School a dimostrazione di come un semplice sasso di mare possa prestare il suo linguaggio all’arte contemporanea in una delle sue forme più complesse, quella dell’arte performativa concettuale.

Informazioni ed iscrizioni

Associazione Culturale ArTura _ Territori tra Arte e Natura – Sestri Levante (GE)

tel 339 8205863 – artura.associazione@gmail.com

Associazione Culturale La Scuola del Fare – Castelfranco Veneto (TV)

tel 347 8350484 – info@lascuoladelfare.it https://www.facebook.com/lascuoladelfare/

Iscrizioni tramite il sito www.lascuoladelfare.it a partire dal 10 giugno 2018

Laboratori e seminari sono a numero chiuso
e verranno attivati con almeno 10 partecipanti.

Sono rivolti agli educatori a partire dal Nido, agli insegnanti della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di primo grado, aperti a studenti universitari, genitori, animatori, bibliotecari e persone interessate.

Rientrano nel Programma di Formazione e aggiornamento curato dall’Associazione Culturale LA SCUOLA DEL FARE, Ente accreditato dal Ministero della Pubblica Istruzione per la formazione del personale della scuola (Comunicazione del 01/12/2016, Direttiva 170/2016).

Per i Docenti di Ruolo è possibile partecipare utilizzando la Carta Docenti avvalendosi del Buono collegato https://cartadeldocente.istruzione.it

Teatri di Levante : rassegna di prosa, musica e danza di Sestri Levante

 

Domenica 20 maggio, alle ore 21.00, presso la sala Agave dell’Ex Convento dell’Annunziata nella Baia del Silenzio di Sestri Levante, sarà presentata l’ Edizione 2018 della Rassegna TEATRI DI LEVANTE, organizzata dall’Associazione Culturale THE HUB, in collaborazione con Mediaterraneo Servizi e il Comune di Sestri Levante.

Da anni THE HUB si impegna nella divulgazione dell’arte e della cultura nelle loro innumerevoli forme divenendo un vero e proprio polo cittadino di educazione civica ed integrazione artistica multidisciplinare. Con la Rassegna Teatri di Levante, l’associazione, si pone l’obiettivo di abbracciare e ospitare diverse realtà teatrali; confermata, come l’anno scorso, la presenza di Lunaria Teatro.

Teatri di Levante si conferma un valore aggiunto per la città e per il nostro calendario eventi, costituendo una rassegna di grande qualità che siamo felici di poter ospitare anche quest’anno – ha sottolineato la Sindaca di Sestri Levante, Valentina Ghio – Il mio ringraziamento va a tutta l’organizzazione che con grande impegno e professionalità realizza un programma di appuntamenti sempre interessante e vivace, con l’augurio, per loro ma anche per noi, di poter continuare insieme questo percorso per lungo tempo”

Da sabato 16 giugno a venerdì 31 agosto, si terranno dodici appuntamenti: otto spettacoli saranno a cura di THE HUB e affronteranno il tema della donna in tutte le sue sfaccettature, dall’ironia alla fragilità; quattro spettacoli invece, saranno a cura di Lunaria Teatro e avranno come filo conduttore i diversi percorsi dell’identità.

Una rassegna quindi ricca di interessanti argomenti e figure di spicco del panorama teatrale attuale.

Quando la passione per il proprio paese e la passione per l’arte si incontrano non possono che nascere rappresentazioni fantastiche , l’associazione culturale The Hub da anni promuove cultura e arte declinate in tanti aspetti . Una realtà che conferma quanto Sestri Levante sia una città vivace, sensibile e partecipe.” – dichiara Elisa Bixio delegata alle politiche culturali.

La presentazione di domenica, sarà a offerta libera, a sostegno delle molteplici iniziative dell’Associazione Culturale THE HUB, interverranno: Carmen Falcone, direttore artistico, coordinatore e Presidente dell’Associazione; Daniela Ardini per Lunaria Teatro; il Comune di Sestri Levante ed infine Mediaterraneo Servizi. A fine serata si terrà l’ ormai consolidato appuntamento con il concerto “Echi di Fabrizio De Andrè” di Aldo Ascolese e Domenico Berta.

Dichiara Carmen Falcone: “The Hub nasce con lo scopo di trasformare ogni cittadino in un soggetto piu’ culturalmente attivo e connesso al territorio. La nostra ambizione e’ lo sviluppo di un modello di sostenibilita’ culturale, artistica e sociale capace di poter essere applicato anche altrove attraverso l’ Emozione del Teatro e coinvolgendo il cittadino e il turista all’ attenzione della cultura, che e’ il motore della Vita. La nostra apertura alla collaborazione con altre associazioni e’ determinante per ampliare gli orizzonti” prosegue: “La rassegna quest’ anno è davvero un bel risultato con la partecipazione di Lella Costa del Teatro Stabile di Genova e la strepitosa chiusura con Maurizio Lastrico .Ora non ci resta che confidare nella partecipazione del pubblico !“

Per informazioni chiamare il 338 7565837. – 0185478530

Prevendita biglietti : Ufficio IAT di Sestri Levante, Corso Colombo 50 – tel 0185478530

Carmen Falcone – direttore artistico della rassegna, presidentessa dell’Associazione Culturale THE HUB