DA APRILE UN NUOVO “E-TOUR OPERATOR” A SESTRI LEVANTE

Prosegue a grandi passi lo sviluppo del progetto comunitario “FRONTIT” che Mediaterraneo Servizi sta realizzando insieme a tour operators italiani e francesi: il progetto prevede la realizzazione di un pacchetto turistico nelle cinque aree di cooperazione (Costa degli Etruschi, Tigullio, Sardegna Nord, Corsica Orientale e Costa Azzurra), con l’obiettivo di sviluppare il turismo su bicicletta per tutti. Grazie al finanziamento europeo INTERREG sono in fase di acquisto 200 biciclette a pedalata assistita (40 destinate al nostro territorio) dotate di un tablet sul manubrio contenente svariate APP. E’ stato sviluppato un software che consente agli utenti di consultare in tempo reale la disponibilità delle strutture ricettive e di prenotare il proprio soggiorno tramite un portale web dedicato, ma anche la prenotazione di servizi collaterali (noleggio bici, transfer bagagli, creazione di itinerari turistici).

“Nella vendita dei servizi turistici vi è una componente sensibile al discorso ambientale: noi ci occuperemo di fare da vetrina a ciò che offrono gli operatori, in questo modo permettiamo di vivere un’esperienza di mobilità elettrica sul territorio. Ci sono percorsi impegnativi da 50/60 chilometri ed altri più semplici adatti anche alle scuole” commenta Marcello Massucco direttore di Mediaterraneo Servizi “Lanceremo una forma innovativa di turismo legato ai veicoli elettrici, in particolare alle biciclette con pedalata assistita che permettono anche a chi non è proprio un atleta di godersi una passeggiata all’aria aperta senza troppo sforzo fisico”.


Mediaterraneo Servizi nei mesi scorsi ha realizzato la mappatura GPS di oltre 600 km di percorsi ciclabili nelle prime tre aree interessate dal progetto europeo: Tigullio e Riviera Spezzina, Corsica e Sardegna Nord”. I mezzi di trasporto scelti sono mountain-bike elettriche della ditta tedesca FOCUS, una delle migliori al mondo, con elevati standard di sicurezza e robustezza dei componenti. Portale Sardegna – uno dei partner di Mediaterraneo nel progetto – ha già lanciato sul proprio portale alcuni itinerari sulle isole maggiori, presentati in occasione del MeetForum 2017 di Olbia in partnership con Grimaldi Lines.

“Introdurremo il pacchetto turistico a pedalata assistita sul territorio – spiega Massimiliano Cossu, fondatore di Portale Sardegna – e lanceremo dei pacchetti di incoming, che riguarderanno varie possibilità di vacanza, dal semplice weekend ad un percorso più strutturaro”. I prodotti saranno commercializzati su un portale dedicato, online entro la primavera, e sui circuiti di Grimaldi Lines. “Il progetto ci piace perché riguarda servizi che contribuiscono alla destagionalizzazione” commenta Francesca Marino, passenger department manager di Grimaldi “coinvolgono nuove nicchie e, soprattutto, esprimono un valore sociale importante”.

I primi contatti commerciali verranno testati in occasione della CMT di Stoccarda, fiera tedesca dedicata al mondo del turismo outdoor e per famiglie. Mediaterraneo Servizi parteciperà alla cinquantesima edizione che si svolgerà dal 13 al 21 gennaio 2018. La spesa sarà interamente sostenuta dalla società comunale e rientra nell’ambito della promozione del progetto stesso. A febbraio nuovi appuntamenti in BIT a Milano e alla seconda edizione del Discover Italy che si terrà al Convento dell’Annunziata.

“Sestri Levante non è solo spiagge e mare, ma fa parte di un vasto territorio naturalistico che offre diverse opzioni” conclude Filippo Mini titolare di TTE Livorno, società capofila del progetto “Vogliamo riuscire, con un mezzo rivoluzionario come l’E-Bike, ad accompagnare le persone di tutte le età sui percorsi, per mostrare il territorio da una prospettiva nuova e differente. Tra pochi mesi, chiunque potrà fare un giro sulle vostre colline, ammirare le bellezze naturali e gli splendidi panorami, regalandosi una giornata indimenticabile”.