Palazzo Negrotto Cambiaso diventa nuova casa comunale per i matrimoni civili. Maggiori spazi e possibilità per un settore promettente per l’economia locale

Anche durante quest’anno di crisi sanitaria, una ventina di coppie si sono giurate amore eterno nell’incanto della Baia del Silenzio: un risultato soddisfacente per un 2020 che ha portato il settore wedding nazionale ad affrontare una crisi economica senza eguali.

“Nel 2016 abbiamo iniziato una riorganizzazione delle attività di Mediaterraneo con l’obiettivo di valorizzare non solo l’aspetto congressuale del complesso dell’Annunziata, ma anche la capacità di adattarsi alle esigenze del promettente settore wedding. La Baia del Silenzio e le ampie terrazze affacciate sul mare si sono rivelate fin dalle prime cerimonie molto apprezzate da cittadini e turisti” afferma la sindaca di Sestri Levante Valentina Ghio “Nei giorni scorsi la Giunta Comunale ha approvato una delibera che istituisce Palazzo Negrotto Cambiaso come ulteriore casa comunale per i matrimoni civili, permettendo così di poter usufruire di spazi di pregio per andare incontro alle esigenze dei futuri sposi”.

La città dei Due Mari in questi anni ha saputo consolidarsi come location preferita tra numerose mete liguri, sia per la celebrazione del matrimonio sia come località dove svolgere il conseguente banchetto nuziale. Un risultato raggiunto non solo grazie all’ampia possibilità di scelta e all’elevata qualità delle strutture ricettive e ristorative offerte dal territorio, ma anche frutto di una visione lungimirante dell’Amministrazione Comunale unita al carattere innovativo e imprenditoriale della società partecipata Mediaterraneo Servizi. A prova di questo, si registra infatti un deciso aumento dei matrimoni civili celebrati nel 2019, che si sono attestati a 147 (ben 46 in più rispetto al 2018) a cui si sommano tre unioni civili e 69 matrimoni religiosi: numeri che sono ben oltre la media nazionale.

Potenziare le possibilità del settore ha attivato negli ultimi anni una piccola filiera locale composta dai numerosi addetti ai lavori: fioristi, fotografi, negozi di abbigliamento, catering, hotels, wedding planner. Tutte aziende ricercate anche da chi arriva da fuori territorio ed ha necessità di attivare fornitori locali per la cerimonia. Oltre a questo, sono evidenti i ritorni di immagine e la promozione gratuita che viene effettuata alla città da sposi ed invitati, che pubblicano centinaia di foto e video sui loro account social.

“La pandemia ha messo a dura prova la stagione estiva, ma alla fine le cancellazioni sono state solo tre, e ben 15 i matrimoni rimandati al 2021. Un anno che sarà molto intenso: lo spostamento delle celebrazioni e i nuovi matrimoni stanno già congestionando gli weekend più richiesti della prossima stagione” racconta Marcello Massucco amministratore di Mediaterraneo “Tra poche settimane inoltre, ripartiremo dedicandoci alla promozione, il 7 e l’8 novembre con la fiera Sestri Sposi. Appuntamento dedicato interamente al matrimonio, che vede la partecipazione di una trentina di imprese locali e l’ingresso di circa cinquecento coppie in due giorni, provenienti non solo dalla Liguria ma soprattutto da regioni limitrofe come Toscana e Lombardia”.

 

Sestri Levante in Danza. Torna il Festial dei Due Mari con la terza Edizione, ultimi giorni disponibili per le iscrizioni.

Il Festival dei Due Mari approda anche quest’anno a Sestri Levante con la sua terza Edizione, dal 27 al 31 luglio, promuoverà l’arte della danza in tutti i suoi diversi stili.
Ultimi giorni per potersi iscrivere al Festival di Danza a carattere residenziale che coniuga la natura culturale ed artistica di una manifestazione dedicata alla formazione coreutica, con una forte vocazione alla promozione del territorio, nelle sue caratteristiche peculiari e di forte richiamo paesaggistico.
I partecipanti interverranno per cimentarsi in una full-immersion sulle diverse tecniche e discipline accademiche e non, oltre che sulle tendenze più innovative della Street Dance. L’ esito sarà la realizzazione di performance dedicate che animeranno i luoghi cittadini, enfatizzandone la bellezza naturale e architettonica e soprattutto l’unicità paesaggistica, legata ad un’ubicazione fra le più felici del panorama italiano, le lezioni si svolgeranno infatti presso l’Ex Convento dell’Annunziata situato nella celebre Baia del Silenzio, ritenuta una delle baie più belle e suggestive d’Europa, vincitrice nel 2020 del prestigioso riconoscimento di Bandiera Blu.
L’organizzazione è curata da “DAS, Dance Art Studios” con la Direzione Artistica a cura di Guendalina Fazzini ( parte del cast docenti dell’evento per la Tecnica Classica Accademica e Repertorio ). Importanti maestri del panorama nazionale e internazionale della Danza arricchiranno la manifestazione:
Maurizio Tamellini, ex danzatore del Teatro alla Scala di Milano, Teatro Comunale di Firenze, Arena di Verona, Ballet Classique de Paris e Solista del Ballet National de Marseille R.Petit e ancora Maìtre du ballet in prestigiose scuole ed Accademie di Danza; Presidente di Giuria in vari e prestigiosi Concorsi di Danza nazionali ed internazionali.
Marco Ferrini, ex danzatore e primo ballerino della “Scuola di Balletto Cosi e Stefanescu” di Reggio Emilia e in alcune delle migliori compagnie di danza d’Europa come il Balletto di Basilea, l’Arena di Verona, il Teatro di Dortmund e il Balletto di Bonn; insegnante di danza classica, repertorio, contemporaneo, modern in diverse scuole in italiane.
Guia Chiaravalli, ex ballerina, formatasi nelle migliori accademie di Londra, New York, Milano, Los Angeles e Cannes; ha una esperienza pluriennale come insegnante di Modern Jazz, fitness e Dance Pilate e direttrice della scuola “Studio G Dance Fit” a Milano.
Carolina Traverso, ballerina, coreografa e direttrice della scuola “Studio DYV top” di Genova Pegli; ha studiato con presenter di fama internazionale come Matt Steffanina, Daniele Baldi, Kash Powell, Paola Tricceri e tani altri; ha diverse collaborazioni nel campo della moda e dello spettacolo fra cui la collaborazione con il Rock the Ballet di Londra; coreografa per diversi gruppi hip-hop, per lo snowvolley Italiano e per il tour italiano di Colorrundo 2019.
Enrica Linlaud, danzatrice, performer, coreografa, insegnante e organizzatrice di eventi; ha studiato a New York in diverse accademie come il Broadway Dance Studio; si diploma nel 2010 come danzatrice professionista presso l’IDA Ballet Academy; successivamente si esibirà anche come ballerina di tango ed organizzatrice di “Teodora Tango Art Pavillon” ed “In-Boscati Tango Art Residence”; insegnante per diverse scuole in Emilia Romagna e in Liguria.
Vanessa Franzone, ottiene l’attestato di Alta specializzazione di insegante di danza certificato dalla regione Lombardia e riconosciuto in Italia e all’estero, sotto la supervisione dell’ex direttrice del corpo di ballo del Teatro la Scala Anna Maria Prima; insegnane presso la Das Dance Art Studios.

Mercoledì 29 luglio dalle ore 16.00 alle ore 17.30, Master Class
Un pomeriggio di lezioni curato da Bill Goodson, celebre coreografo statunitense televisivo internazionale di hip-hop, che vanta collaborazioni con Michael Jackson, coreografo per: Moulin Rouge (Parigi), Chiambretti Night, Amici di Maria De Filippi, Diana Ross, Stevie Wonder, Gloria Estefan, Renato Zero, Massimo Ranieri.

Le lezioni istituzionali, ospitate da location cittadine di grande fascino e assoluto prestigio, tra cui spicca la Sala Agave dell’ex Convento dell’Annunziata, sono dedicate ad allievi dai 4 anni in su (suddivisi in gruppi di lavoro), che sfoceranno in momenti di puro spettacolo.
La sera del 31 luglio sarà dedicata ad una esibizione finale, aperto alla cittadinanza, di tutti gli allievi dello stage presso il Teatro Arena Conchiglia alle ore 21.
In questo anno così particolare di restrizioni dovute al Covid19, l’organizzazione si impegna a seguire tutte le normative dettate dal governo.
L’amministrazione comunale di Sestri Levante e Mediaterraneo sono promotori di questo evento culturale ed artistico nell’intento di sensibilizzare attraverso la divulgazione dell’arte coreutica nella sua integrità e professionalità.

Nuovi accordi di collaborazione turistica per Mediaterraneo Servizi

Nei giorni scorsi Mediaterraneo Servizi, società in-house del Comune di Sestri Levante, ha rinnovato il protocollo triennale d’intesa con il Consorzio di Promozione Turistica “Sestri Levante In” e siglato una nuova collaborazione con l’Associazione di Promozione Sociale “Noi Handiamo”. Due importanti realtà del territorio impegnate da anni in attività di promozione e sviluppo territoriale sui temi del turismo esperienziale, sostenibile ed accessibile.
Dichiara Marcello Massucco, amministratore unico di Mediaterraneo “Nel 2017 abbiamo formalizzato un protocollo d’intesa con il Consorzio Sestri Levante In, con il quale in questi anni si è
sviluppato un solido rapporto di collaborazione grazie all’attivazione di diversi progetti comuni. Lo stesso percorso abbiamo deciso di intraprendere con l’Associazione Noi Handiamo, realtà della quale apprezziamo molto l’operato condividendone valori e obiettivi. Per noi la sinergia con il territorio è fondamentale, quando il livello associazionistico ed il livello pubblico si integrano collaborando e facendo rete, i risultati non tardano a manifestarsi”.
Tra le diverse attività affidate in questi anni dal Comune di Sestri Levante a Mediaterraneo Servizi, rientra infatti la promozione di progetti residenti finalizzati oltre che allo sviluppo di flussi
turistici, alla valorizzazione di attività in collaborazione con Associazioni del territorio. Da questo nasce l’idea di stipulare un protocollo d’intesa con l’Associazione Noi Handiamo per poter sostenere iniziative finalizzate a sviluppare le possibilità delle persone con disabilità: abbattendo le barriere culturali e architettoniche, promuovendo strutture turistiche adatte ad ogni necessità, progettando attività sportive ed eventi accessibili a tutti.
Conclude Marco Carbone, presidente dell’Associazione Noi Handiamo “Da diversi anni collaboriamo con Mediaterraneo nella realizzazione di eventi e convegni e nella realizzazione degli accessi al mare per tutti. Un incontro naturale che si alimenta nel desiderio di coniugare la vocazione turistica del nostro territorio alla possibilità di rendere fruibile anche alle persone con ridotta mobilità la bellezza che ci circonda. Andiamo quindi a formalizzare e stringere ulteriormente un legame che renderà strutturale il confronto e la progettazione di nuovi spazi ed iniziative, consapevoli che NoiHandiamo solo se andiamo tutti insieme”.

“Mediaterraneo Servizi si prende cura di te” La società in house del Comune di Sestri Levante aderisce alla campagna regionale “Experience Liguria”

Un tuffo nell’acqua cristallina della Baia del Silenzio – nuova Bandiera Blu 2020 – una pedalata con bicicletta elettrica nel centro storico, una serata all’aperto al cinema Conchiglia:
queste sono solo alcune delle iniziative proposte dalla società del comune di Sestri Levante nella campagna “Mediaterraneo si prende cura di te”. Immagini di una giornata ideale nella
famosa località della riviera del Tigullio – con un tocco “vintage” per far assaporare quell’atmosfera solare e rilassante caratteristica dell’estate italiana, lontana da tutto quello che
l’emergenza Covid ha comportato.
“Sono tantissimi gli italiani che per varie ragioni quest’estate limiteranno il raggio d’azione delle vacanze” spiega l’amministratore unico di Mediaterraneo Servizi “Dopo tutto quello che è
successo rimane però molto forte la necessità e il desiderio di trascorrere dei momenti spensierati all’aria aperta, puntando sulla qualità dell’esperienza. Da queste constatazioni nasce
l’idea – Mediaterraneo si prende cura di te – un insieme di attività turistiche, raccolte in uno spot che racconta i diversi servizi che offriamo, uniti in un unico programma che propone un modo
alternativo di vivere e conoscere il territorio, immergendosi totalmente in quella che è la sua perla più preziosa, la Baia del Silenzio.

Il pacchetto/esperienza sarà disponibile non solo sul sito www.mediaterraneo.it ma anche sul nuovo portale www.experienceliguria.it realizzato da Agenzia In Liguria. Dopo l’emergenza Covid, l’attuale ripresa turistica delle località marine si basa principalmente sul turismo esperienziale e di prossimità, divenuti ancor più la chiave di volta in questo complicato frangente. il nuovo sito si pone come un unico contenitore che racchiude e propone al turista una serie di suggerimenti ed esperienze da fare in Liguria, proposte dagli operatori di tutto il territorio. A corredo dell’iniziativa, è stato realizzato un breve videoclip, disponibile sul canale Youtube di Mediaterraneo Servizi, sul sito www.mediaterraneo.it e sulle relative pagine Facebook e Instagram.
Considerata l’importante visibilità del portale e l’ormai consolidata e stretta collaborazione con Agenzia In Liguria, abbiamo deciso di partecipare volentieri all’iniziativa con
la nostra “giornata tipo”. La volontà è quella di raccontare e promuovere i servizi che offriamo: dalla gestione in sicurezza della spiaggia al cinema sotto le stelle, in modo semplice sicuro e
divertente. Stiamo lavorando per proporre ulteriori iniziative costruite ad hoc sul territorio in modo da ampliare le possibilità e offrire altre affascinanti alternative di scoperta” conclude
Marcello Massucco.

 

Il Teatro Conchiglia ritorna cinema all’aperto

L’attesa programmazione è pronta: dopo l’annuncio di poche settimane fa il Teatro Conchiglia, situato nell’incantevole Baia del Silenzio, è pronto per tornare alla sua storica funzione, ossia quella di cinema sotto le stelle. Le serate estive di luglio e agosto di Sestri Levante, la famosa Città dei Due Mari, saranno scandite dal grande cinema, che arricchirà la stagione estiva con una sfumatura dal sapore “vintage” ma anche contemporanea per le necessità legate al Covid.

L’iniziativa proposta dal Cinema Teatro Ariston in collaborazione con Mediaterraneo Servizi e il Comune di Sestri Levante è possibile grazie al progetto Moviement Village. Un progetto nazionale ideato dalle associazioni di categoria del settore, ANEC (associazione nazionale esercenti cinema) con la partecipazione di ANICA (Associazione nazionale imprese cinematografiche e audiovisive) sezione distributori e produttori, con Accademia del cinema italiano David di Donatello, con il sostegno della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MIBACT, patrocinata da ANCI, 100 Autori e Nuovo IMAIE.

Dichiara Valentina Ghio, Sindaca di Sestri Levante “Un gradito ‘ritorno alle origini’ per il Teatro Conchiglia: la situazione che stiamo purtroppo vivendo, dopo i primi momenti di iniziale dubbio e preoccupazione, ha (ri)portato alla luce la voglia di fare della nostra città, facendo nascere iniziative in tutti gli ambiti, anche in quello culturale. Il cinema all’aperto è una di queste, un’idea che ho amato da subito e che ci dà modo di apprezzare nuovamente la collaborazione tra Mediaterraneo Servizi e il Cinema Ariston. Potremo scoprire una Sestri Levante diversa, con un modo di passare le serate in maniera piacevole e sicura. Intrattenimento in sicurezza sono le parole chiave del lavoro che stiamo portando avanti per il calendario eventi”.

Un ricco calendario con proiezioni per tutti i gusti: tutte le sere eccetto il lunedì, spettacolo unico con inizio alle ore 21.30, biglietto intero al costo di €uro 8 e ridotto €uro 6. E’ disponibile un vantaggioso abbonamento al costo di 30 €uro (nominativo non cedibile) usufruibile per tutta la stagione. I biglietti potranno essere acquistati presso il Cinema Teatro Ariston, tutti i giorni di apertura dalle ore 17 alle ore 19: consigliamo l’acquisto in prevendita o in largo anticipo tramite email all’indirizzo ariston.sestri@gmail.com, messaggio di Whatsapp al numero 342 6991375 oppure scrivendo alla pagina FB Cinema Teatro Ariston.

Dichiara Alberto Passalacqua, gestore del Cinema Teatro Ariston e presidente dell’ANEC Liguria – Associazione nazionale esercenti cinema: “La collaborazione tra Cinema Ariston, Comune di Sestri Levante e Mediaterraneo Servizi si è ampliata in questi anni portando numerosi risultati positivi e di successo. Visto il riscontro avuto con l’anticipazione di poche settimane fa e le numerose richieste di informazioni che sono arrivate confidiamo in un ottimo riscontro. Oltra alla possibilità di tornare a lavorare per noi addetti ai lavori, c’è la novità del ritorno dell’Arena Conchiglia a quella che era la sua storica funzione e di questo siamo molto soddisfatti. Dal 20 luglio apriremo anche dopo tante incertezze le sale del Cinema Ariston mettendo così a disposizione tre sale totali, un’offerta d’intrattenimento unica per la Città che non si ripeteva dagli anni 70”.

“Il post Covid ha imposto a tutte le aziende di ridefinire i propri obiettivi e le attività, ed è quello che stiamo cercando di fare su diversi fronti per favorire un’estate il più normale possibile, ma anche sicura e attenta a tutte le nuove norme alle quali con non poca difficoltà ci siamo abituati” dichiara Marcello Massucco, amministratore di Mediaterraneo Servizi “Confidiamo che l’iniziativa del cinema all’aperto trovi positivo riscontro e curiosità di scoprire come possa essere godersi un film sotto il cielo stellato”.

I congiunti/conviventi potranno godersi il film vicini, diversamente sarà necessario rispettare il distanziamento di almeno un metro richiesto dalle norme, i posti saranno assegnati in base alla prenotazione e l’uso della mascherina obbligatorio fino al raggiungimento del posto a sedere e durante qualsiasi spostamento.

“Siamo molto contenti di poter tornare a goderci un buon film ancora di più se l’atmosfera è quella magica della Baia del Silenzio. Il cinema è una forma di cultura che avvicina le persone e oggi c’è un estremo bisogno di condivisione culturale, con le dovute attenzioni” conclude Maria Elisa Bixio, Assessore alla Cultura e agli Eventi di Sestri Levante.

Felici di poterlo finalmente dire, buon film!