Avviso di selezione pubblica

Avviso di selezione pubblica per titoli ed esami per l’assunzione con contratto a tempo determinato di durata 24 mesi di un addetto contabile. Per maggiori informazioni visitare la pagina “Bandi&Concorsi”

AVVISO AMMESSI PROVA ORALE

L’AUTUNNO ALLA BIBLIOTECA DEL MARE: 4.000 PRESTITI DALL’APERTURA, NUOVO CIRCOLO DI LETTURA E LABORATORI

Inaugurata quest’estate, la Biblioteca del Mare di Riva Trigoso, con le sue finestre affacciate sul mare, ha conquistato proprio tutti, con oltre 4.000 prestiti dall’apertura avvenuta a fine giugno. Un vasto pubblico per una vasta offerta che va a coprire con i suoi ventimila volumi tutte le fasce d’età. Dai primissimi piccoli lettori di 3-4 anni, agli adulti appassionati, tutti, hanno la possibilità di trovare nei nuovi ambienti dell’edificio polifunzionale spazi appositi per i più differenti generi letterari. Con l’obiettivo di realizzare una nuova trama di punti di interesse tra il mare e il borgo, la Biblioteca del Mare propone per quest’autunno un programma di attività che possano scavalcare l’idea di biblioteca come luogo chiuso, dove si entrava soltanto quando esisteva un bisogno, ma un luogo aperto a tutti, che diventi un punto di riferimento culturale per gli utenti.

“Grande afflusso di utenti, attività ricreative per adulti e ragazzi, incontri culturali di buon livello: la Biblioteca sul Mare ha davvero cominciato con il piede giusto, e promette di diventare un Polo di attrazione culturale per Riva Trigoso ed il territorio circostante” dichiara la sindaca Valentina Ghio “Nei prossimi mesi l’offerta si arricchirà con ulteriori progetti, e dalla primavera gli ampi spazi all’aperto recuperati alla fruizione dei cittadini con la riqualificazione dell’area, ospiteranno svariati eventi e manifestazioni”

Impegnandosi nell’avvicinare le persone ai libri, due iniziative caratterizzeranno i prossimi mesi alla Biblioteca del Mare, grazie all’impegno del personale bibliotecario: il BookClub, ovvero il classico “Gruppo di Lettura”, attività che sempre più lettori abbracciano, un momento di condivisione e confronto su tematiche che si andranno a stabilire con una riunione preliminare nella quale il “Club” avrà l’occasione di conoscersi e definire un orario che possa favorire tutti i partecipanti. Un ulteriore invito sarà quello alla Scrittura: ogni martedì pomeriggio dalle ore 17:00 alle ore 19:00, Luciano Delucchi guiderà un percorso di Scrittura Creativa aperto a chiunque voglia arricchirsi delle tecniche di scrittura e racconto.

Dedicati ai giovani utenti dai 5 ai 12 anni saranno invece i diversi laboratori artistici: “Art’inSpiaggia”, a cura di Opificio Ceramico Alfredo Gioventù che si svolgerà ogni lunedì e martedì pomeriggio di ottobre, e “Paesaggi di mare”, a cura di Maria Rocca che si terrà il giovedì pomeriggio dalle ore 16:30 alle ore 18:00, in data 9, 16, 23 novembre e 7, 14 dicembre, con quota di partecipazione di Euro 15 a laboratorio. A novembre sarà inoltre allestita una mostra fotografica per bambini “La biblioteca in tavola” che affronterà il tema dell’alimentazione in collaborazione con il Centro Sistema Bibliotecario della Città Metropolitana di Genova.

Uno degli impegni che la Biblioteca del Mare vuole raggiungere è quello di rendere famigliare l’ambiente biblioteca; per favorire ciò, sono possibili con prenotazione, incontri con le scuole durante i quali verranno illustrate le varie attività e funzioni con visite guidate agli spazi dell’edificio. Il 10 ottobre sono poi iniziati gli incontri letterari gratuiti a cura dell’Associazione A. Bi. Ci. Amici della Biblioteca Civica che proseguiranno con due appuntamenti nella sala polivalente: il 28 ottobre Giuseppino Stevanè presenterà “I padroni del vapore” mentre il 2 dicembre Massimo Vacchetta porterà la sua opera “25 grammi di felicità”.

A cadenza bisettimanale inoltre, ogni 1° e 3° sabato del mese, dalle ore 9:00 alle ore 12:30 sempre a cura dell’Associazione, in Corso Colombo, in corrispondenza della Biblioteca Fascie Rossi, si svolgerà un mercatino di libri a offerta libera su diverse tematiche aggiornate di volta in volta. Per contribuire all’offerta culturale del Sistema Bibliotecario di Sestri Levante si svolgeranno due incontri letterari anche nella sala Bo della Biblioteca Fascie Rossi: il 4 novembre Bruno Morchio presenterà “Un piede in due scarpe”, il 9 dicembre, sarà il turno di Sandro Antonini con “Giacomo Borasino: l’arte della fotografia. Parte seconda.”

Per info e prenotazioni:
e-mail biblioteca@comune.sestri-levante.ge.it
tel. 0185 478423

SESTRI SPOSI 2017

Ritorna la fiera dedicata agli sposi: il 28 e 29 ottobre 2017 il Convento dell’Annunziata di Sestri Levante ospiterà la seconda edizione di “Sestri Sposi”.

Dal catering ai fotografi, dalle pasticcerie per la torta alle fedi nuziali, dai fiori ai vestiti, passando per “trucco e parrucco” e location da sogno: alla fiera ci saranno le esposizioni degli addetti al settore che si metteranno in gioco con particolari proposte per i futuri sposi, che potranno trovare tutto il necessario in un solo giorno per preparare il proprio matrimonio.

Un punto di ritrovo fra professionisti, location, servizi e coppie alla ricerca delle possibilità più convenienti per il wedding. A Sestri Levante giungono in questo modo circa trenta espositori, che ci mostreranno le offerte più vantaggiose e particolari del territorio. Una fiera in cui vari eventi collaterali si susseguono per far incontrare gli sposi con i professionisti del matrimonio, sentire le loro opinioni, apprezzarne i lavori, essere informati sulle varie opportunità per preparare un matrimonio su misura.

“Siamo davvero contenti di replicare per il secondo anno la fiera nella nostra Sestri Levante, dopo il buon successo della scorsa edizione” dichiarano Giovanni Capello e Gloria Nicolini, organizzatori dell’evento “Molte le novità di quest’anno, e resta immutata la volontà di promuovere una serie di imprese locali, alcune storiche ed altre più giovani, che in questi due giorni proporranno tutte le novità per rendere il giorno del matrimonio ancora più unico”.

Sestri Sposi si svolgerà in uno dei luoghi più affascinanti della costa ligure: il Convento dell’Annunziata, una location messa a disposizione dal Comune di Sestri Levante anche come sede per lo svolgimento della cerimonia di nozze. Dall’anno scorso è inoltre possibile svolgere il rito direttamente in spiaggia: con la sensazione dei piedi nudi sulla sabbia fresca in Baia del Silenzio, una fra le dieci più belle spiagge d’Italia secondo le statistiche di TripAdvisor.

“Molte rinomate località turistiche attirano coppie di sposi da tutto il mondo per celebrare questi particolari riti civili, ed è indubbia la ricaduta sul territorio circostante in termini economici” afferma la sindaca Valentina Ghio “Davvero importante anche la promozione gratuita che ne deriva: durante gli weekend estivi, centinaia di invitati ai matrimoni da tutta Italia e dall’estero scoprono Sestri Levante, rilanciando sui social network fotografie e video della nostra splendida città”.

“L’organizzazione delle cerimonie civili, attività curata da Mediaterraneo Servizi, sembra aver incontrato il gradimento di residenti e turisti: ventuno matrimoni svolti nel 2016, quaranta nel 2017 ed altrettanti già prenotati per il 2018” conclude il direttore della Società, Marcello Massucco “Esiste una vera e propria filiera del comparto matrimoniale, ed un evento come Sestri Sposi focalizzato su Sestri Levante, può aiutare un ulteriore incremento: molte coppie, spesso provenienti da fuori regione o straniere, si appoggiano ovviamente su fornitori locali per preparare la cerimonia. Fioristi, fotografi, banchetti di nozze, strutture ricettive dove far soggiornare gli ospiti, sono tra i principali servizi richiesti dai futuri sposi”.

Settori merceologici:
location per ricevimenti, wedding planner, addobbi, fedi personalizzate, abiti da sposa, torta nuziale, bomboniere, partecipazioni e biglietti augurali, hair stylist, fotografi. E ancora make up artist, viaggi di nozze, spettacoli pirotecnici, idee per addii al nubilato, musica, catering e composizioni floreali.

Eventi in programma:
Domenica alle ore 17.00 sfilata di abiti da sposa a cura del Laboratorio Artigianale Vallelunga – Chiavari.
Domenica alle ore 18.00 sorteggio di un week end romantico per i futuri sposi a cura di Leudo Viaggi Eventi e Servizi – Sestri Levante.

Durante le due giornate ci saranno esibizioni musicali e molte altre sorprese!
La novità di quest’anno sarà l’Area Bimbi, con animazione e truccabimbi a cura di Tagesmutter-Arcobaleno.

Orario: dalle ore 10 alle ore 20.
Ingresso gratuito.
Info www.sestrisposi.it

Conferenza del turismo di Sestri Levante

COMUNICATO STAMPA 

Le Associazioni e le Categorie che fanno parte della Conferenza del Turismo di Sestri Levante in maniera unanime hanno condiviso una linea di condotta comune,in merito all’applicazione unitaria dell’Imposta di Soggiorno nel territorio del Tigullio.

Il lavoro portato avanti dalla Conferenza del Turismo a Sestri Levante negli ultimi quattro anni ha visto svilupparsi un percorso articolato di confronto sulle politiche di promozione e sviluppo turistico da adottare sul territorio, ed ha approvato un indirizzo condiviso sul tema dell’Imposta di Soggiorno che ha portato, già alla fine dello scorso anno, all’approvazione di un regolamento elaborato di concerto con il tavolo di lavoro ed alla relativa tariffazione per tipologie di strutture ricettive. L’imposta verrà destinata ad un utilizzo a fini turistici, stabilito congiuntamente alle categorie che concorrono al gettito, seguendo la progettazione avviata in questi anni dalla Conferenza del Turismo.

La Conferenza del Turismo di Sestri Levante sostiene quindi la Sindaca Valentina Ghio nella valorizzazione di questo percorso, che ha condotto alla definizione di un’opera condivisa e concertata con gli operatori turistici, modellata sul contesto della città di Sestri Levante e sulla base di statistiche e analisi dei flussi turistici: un lavoro che riteniamo doveroso preservare e continuare in nome della collaborazione proficua e in ragione dei risultati che abbiamo raggiunto in questi anni.  


Le Associazioni della Conferenza del Turismo di Sestri Levante

 

Associazione Albergatori Sestri Levante
CIV “I carrugi di Sestri Levante”
CIV Riva Trigoso
Consorzio Sestri Levante IN
Associazione Liguria Together
CNA e Balneari
Associazione Camping Sestri Levante
Coop. TerraMare – LabTer
Associazione B&B Sestri Levante
Mediaterraneo Servizi

Nuove tariffe agevolate al Musel

Un ottobre ricco di novità al MuSel – Museo Archeologico e della Città di Sestri Levante.
Dopo aver rinnovato la sezione archeologica, con l’esposizione del cippo confinario di epoca romana ritrovato sul monte Ramaceto, di reperti neolitici provenienti dallo scavo del sito di San Nicolao e di un’anfora romana ritrovata nelle acque di Sestri, presentati al pubblico lo scorso 4 ottobre, il MuSel annuncia un’altra novità: l’ integrazione del proprio tariffario con nuove proposte rivolte ai ragazzi e al mondo della scuola. In particolare, l’ingresso agevolato a 3 euro è esteso fino ai 18 anni e sarà applicato anche per tutti gli studenti universitari. Gli insegnanti avranno diritto alla gratuità. L’ingresso libero sarà esteso ai gruppi scolastici e ai centri di aggregazione per minori, con sede a Sestri Levante, in visita libera.

Ogni prima domenica del mese il museo è aperto a tutti gratuitamente.

Sistema Museale di Sestri Levante

La scelta, nello spirito della “rivoluzione tariffaria” operata per i musei statali dal ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini, è stata determinata dalla volontà di favorire l’accesso al museo da parte dei giovani e del mondo della scuola che potranno in questo modo usufruire di dispositivi multimediali e interattivi per conoscere le vicende dell’uomo preistorico insediato nei nostri territori, ma anche la storia della nostra città, Sestri Levante, dalla nascita alla grande industrializzazione.

Un MuSel sempre in movimento e sempre più aperto al pubblico di ogni fascia d’età, come dimostrano i laboratori didattici per bambini, i cicli di conferenze, le presentazioni di libri e il recente successo della Giornata nazionale delle Famiglie al Museo.

A breve sarà presentato il programma di eventi che accompagnerà il MuSel fino al 2018.
Nel frattempo, vi aspettiamo tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 in Corso Colombo 50.

Il Direttore del MuSel
Fabrizio Benente